Agevolazione tariffe servizi per la prima infanzia (nidi 0-36 mesi) – Anno 2019

Agevolazione tariffe servizi per la prima infanzia (nidi 0-36 mesi) – Anno 2019

Il Comune di Castelfranco Piandiscò, aderendo con un progetto presentato alla Regione Toscana, ha beneficiato di un contributo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca finalizzato all’abbattimento delle tariffe per la frequenza nei servizi per la prima infanzia (nidi 0-36 mesi) Decreto Giunta Regionale 1223/2018., Delibera Giunte Comunale n.12 /2019

I genitori potranno beneficiare del contributo a parziale rimborso della spesa sostenuta nell’anno 2019 (periodo gennaio – luglio 2019) per i bambini iscritti nei servizi alla prima infanzia dell’Amministrazione (Nido Piccino Picciò) e nei servizi alla prima infanzia di Istituti privati, convenzionati e accreditati presenti nel territorio comunale.

I requisiti per il rimborso sono:

  • effettiva frequenza dei bambini nei servizi;
  • effettivo pagamento delle tariffe da parte del genitore;
  • non dovranno essere percepiti altri rimborsi/sovvenzioni o azioni di supporto dirette o indirette erogate allo stesso titolo di importo tale da superare la spesa sostenuta complessivamente;
  • non godere dell’esonero totale o parziale (es. anche solo per alcuni mesi) o della riduzione della retta a carico del servizio sociale del Comune di appartenenza;

Il modulo da compilare è scaricabile nel sito del Comune e deve essere restituito all’ufficio protocollo del Comune entro il 30 giugno 2019

L’erogazione del contributo è tuttavia subordinata alle verifiche, che saranno effettuate dall’Ufficio Pubblica Istruzione al termine dell’a.e. 2018-2019, circa il possesso dei requisiti sopra indicati e dell’effettivo periodo di frequenza nel nido d’infanzia.

Scarica domanda

Pubblicata il 03 Giu 2019
Condividi su