Agevolazioni per i commercianti a Castelfranco Piandiscò; sostegno per chi ha riaperto o ampliato l’attività

Working Business People --- Image by © Images.com/Corbis

Dal 2020 in arrivo agevolazioni rivolte alla crescita delle attività economiche nel Comune di Castelfranco Piandiscò. E’ stata infatti disciplinato la concessione di agevolazioni in favore delle realtà commerciali che vogliono riaprire attività chiuse da almeno sei mesi o ampliare gli esercizi già esistenti. I relativi contributi saranno erogati a partire dall’anno nel quale avviene l’apertura o l’ampliamento degli esercizi, e saranno in rapporto alla somma dei contributi comunali dovuti dall’esercente e regolarmente pagati nell’anno precedente a quello nel quale è stata presentata la richiesta della concessione, fino al 100% dell’importo.

 

I suddetti contributi saranno erogati fino ai successivi tre anni di attività, e sono rivolti ai soggetti esercenti che rientrano nei settori dell’artigianato, turismo, forniture di servizi destinati alla tutela ambientale, alla funzione di beni culturali e al tempo libero, nonché al commercio al dettaglio (compreso chi somministra alimenti e bevande al pubblico). Di questi possono presentare domanda coloro che sono in possesso delle abilitazioni e delle autorizzazioni richieste per lo svolgimento delle attività nei settori previsti.

 

Coloro che intendono presentare domanda per usufruire delle agevolazioni devono presentare richiesta al Comune di Castelfranco Piandiscò compilando il modello disponibile sul sito dell’Ente e consegnarlo insieme alla dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante il possesso dei requisiti prescritti. Le domande possono essere presentate dal 1° gennaio ed entro e non oltre il giorno 28 febbraio di ogni anno. ; l’istanza di contributo dovrà essere riproposta con le modalità di cui al presente articolo, per ognuna della annualità oggetto dell’Avviso pubblico. Le istanze potranno essere presentate:

  • A mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Castelfranco Piandiscò
  • Mediante raccomandata a.r. (nel quale caso farà fede la data del timbro postale di partenza), indirizzata a: Comune di Castelfranco Piandiscò, Piazza V. Emanuele n.30 CAP

 

Si specifica che i contributi erogati proverranno da un apposito fondo del Ministero dell’Interno, come indicato nel Decreto Crescita, e che i contributi saranno erogati secondo l’ordine di presentazione delle richieste fino all’esaurimento delle risorse iscritte nel bilancio comunale.

 

I dettagli della delibera sono disponibili negli allegati sul sito del Comune di Castelfranco Piandiscò. Per informazioni e/o chiarimenti sul presente Avviso, è possibile rivolgersi a settore dal responsabile settore Affari generali, funzioni governative, finanze, tributi e risorse umane tel. n. 0559631242 oppure rivolgere quesiti specifici al seguente indirizzo e-mail tributi@castelfrancopiandisco.it.

SCARICA L’AVVISO

SCARICA IL MODELLO

Pubblicata il 25 Feb 2020
Condividi su