Centri Estivi 2020 a Castelfranco Piandiscò; al via le iscrizioni da venerdì 12 giugno.

Centri Estivi 2020 a Castelfranco Piandiscò; al via le iscrizioni da venerdì 12 giugno.

A seguito delle misure anti-contagio specificate a livello nazionale e regionale, questa estate l’organizzazione dei centri estivi dovrà rispettare precise regole. Partiranno da oggi quindi, venerdì 12 giugno, le iscrizioni per i Centri Estivi organizzati dal Comune di Castelfranco Piandiscò che si svolgerà nel mese di Luglio garantendo la sicurezza a tutti i bambini della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria ai quali sono rivolti.

I Centri Estivi rivolti ai bambini della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria (dai 3 agli 11 anni) che si svolgeranno presso la Scuola Primaria dell’Istituto comprensivo Don Milani di Piandiscò e presso la Scuola dell’Infanzia “Gianni Rodari” di Castelfranco di Sopra.

Saranno due i turni disponibili dalle ore 8:30 alle 12:30 per i bambini della Scuola dell’Infanzia e dalle 8:00 alle 16:00 per la Scuola Primaria: dal 6 al 17 luglio e dal 20 al 31 luglio 2020. I costi saranno 75 euro per i bambini dai 3 ai 5 anni e di 110 euro per i bambini dal 6 agli 11 anni.

La modulistica per la presentazione della domanda è disponibile sul sito del Comune di Castelfranco Piandiscò e le domande potranno essere presentate entro le ore 12:00 del 19 giugno 2020 inviandole all’indirizzo centriestivi@castelfrancopiandisco.it.

“Un’organizzazione complessa che ha messo al centro il benessere dei nostri bambini e il sostegno alle famiglie del  nostro Comune.” spiega l’Assessore alla Pubblica Istruzione Angela Fortunato, e continua  “Avevamo ipotizzato in attesa delle Linee Guida ministeriali e della successiva Ordinanza Regionale n. 61 del 30 maggio di effettuare i centri estivi all’interno delle strutture agrituristiche presenti nel nostro territorio: un modo per far vivere un’esperienza ai bambini in strutture idonee e disponibili data la cancellazione delle prenotazioni da parte dei turisti a causa del corona virus.”

Fortunatamente dal 3 giugno le prenotazioni sono iniziate ad arrivare agli agriturismi e dunque abbiamo scelto come sede due scuole dagli spazi più idonei e confortevoli per seguire perfettamente le linee guida del ministero: la scuola primaria dell’Istituto comprensivo Don Milani di Piandiscò e la scuola dell’infanzia “Gianni Rodari” di Castelfranco di Sopra.

La fase programmatica ed organizzativa è stata davvero complessa proprio per l’eccezionalità del periodo”

Quest’anno inoltre è prevista una grande novità: l’Amministrazione comunale ha deciso di includere per tutti i bambini della scuola primaria che svolgono anche l’orario pomeridiano il pranzo preparato nella cucina della scuola.

“Abbiamo affrontato un ulteriore  ed importante sforzo organizzativo ed economico, ma lo abbiamo fatto con convinzione sicuri di accogliere i nostri bambini e dare loro il massimo del servizio che possiamo.
Potevamo fare la scelta di delegare interamente all’esterno i servizi per il periodo estivo, ma crediamo che il servizio pubblico debba farsi carico al massimo delle sue possibilità delle esigenze delle famiglie. L’investimento è stato triplicato rispetto agli scorsi anni ma siamo stati felici di questa scelta . I bambini sono stati i più colpiti da questo lock down e pensare di poterli far tornare ad una socializzazione, certamente controllata e sicura, ci dà gioia.
Saremo lieti di tenervi aggiornati sui prossimi sviluppi .” Conclude l’Assessore Fortunato.

 

Pubblicata il 13 Giu 2020
Condividi su