Covid-19, la Toscana diventa AREA ARANCIONE da mercoledì 11 novembre

Covid-19, la Toscana diventa AREA ARANCIONE da mercoledì 11 novembre

Il Ministero della Salute ha classificato la Toscana AREA ARANCIONE, ovvero come zona a rischio medio-alto di contagio da virusCovid-19.

Da domani, mercoledì 11 novembre, scattano su tutta la Regione misure più stringenti per contenere l’epidemia.

Nell’area arancione è previsto il coprifuoco dalle 22:00 alle 05:00 del giorno successivo salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute, con la raccomandazione di non spostarsi se non per motivi di salute, lavoro, studio, situazioni di necessità.

DA DOMANI SONO VIETATI gli spostamenti in entrata e in uscita da una Regione all’altra e da un Comune all’altro, salvo comprovati motivi con la raccomandazione di evitare spostamenti non necessari nel corso della giornata anche all’interno del proprio Comune.

Bar e ristoranti sono chiusi 7 giorni su 7 mentre resta consentito l’asporto fino alle ore 22 e per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni. Per i centri commerciali è prevista la chiusura nei giorni festivi e prefestivi ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno mentre mostre e musei sono sempre chiusi.

Per quanto concerne il trasporto pubblico è prevista una riduzione dei passeggeri fino al 50%, ad eccezione dei mezzi di trasporto scolastico. Le attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine sono sospese (anche nei bar e nelle tabaccherie).

Leggi tutto ciò che devi sapere sull’ultimo DPCM del 3 novembre 2020.

Pubblicata il 10 Nov 2020
Condividi su