La chiesa di San Filippo Neri fu edificata nella prima metà del XVII° secolo. Inizialmente costruita ad una sola navata fu poi arricchita di due navate laterali, della canonica e delle due campane sul piccolo campanile a vela. Al suo interno troviamo opere della Bottega Fiorentina di Andrea del Sarto e di Matteo Rosselli ( XVI° e XVII° sec.) assieme ad uno splendido soffitto affrescato. Gli abitanti di Castelfranco sono sempre stati molto devoti a San Filippo Neri (1515 – 1595) che, da ragazzo, veniva a passare il periodo estivo nella casa paterna. In suo onore fu così deciso di costruire questa chiesa che ne porta il nome e di proclamare il santo protettore delle terre di Castelfranco.